Dopo il Covid, il piano per ripartire Su L’Eco tutti i fondi in arrivo ai Comuni

Dopo il Covid, il piano per ripartire
Su L’Eco tutti i fondi in arrivo ai Comuni

Cinquantadue milioni e 950 mila euro a favore dei Comuni della Bergamasca di cui due milioni per la città capoluogo. È quanto deciso dalla giunta regionale della Lombardia. Un vero e proprio Piano Marshall in grado di mobilitare complessivamente risorse per tre miliardi di euro: 400 milioni per Comuni e Province per opere immediatamente cantierabili (entro il 31 ottobre), il resto per altre opere regionali.

I fondi saranno spalmati tra il 2020 e il 2022, con l’ottica di fornire risorse che potranno essere effettivamente investite dagli enti locali. L’obiettivo è quello di far ripartire il motore dell’economia lombarda e l’impegno di Regione Lombardia è senza precedenti per la quantità di risorse destinate a favore dei municipi.

«Bergamo si rimetterà in moto puntando sul suo dna più profondo, il lavoro. Ai bergamaschi viene riconosciuto il fatto di non mollare mai e anche in questo caso sarà così. La Lombardia, culla dei liberi Comuni, riparte dalle sue radici, dalle sue comunità - spiega il presidente Attilio Fontana - che in questi mesi hanno resistito alla più grave crisi dal dopoguerra, dai suoi sindaci che saranno finalmente in condizione di dare risposte concrete ai cittadini con strade, scuole, viadotti, impianti sportivi, manutenzioni, prevenzione del dissesto idrogeologico e tutte le opere necessarie alla ripartenza. Un Piano Marshall che punta su operosità, sviluppo e sicurezza».

Su L’Eco di Bergamo del 21 aprile tutti i fondi, Comune per Comune, con due pagine di approfondimento.


© RIPRODUZIONE RISERVATA