Dopo il Liceo Sarpi anche il Mascheroni Avanti con la protesta fuori dalle scuole
Fuori dal Liceo Mascheroni di Bergamo

Dopo il Liceo Sarpi anche il Mascheroni
Avanti con la protesta fuori dalle scuole

Il Liceo Classico Sarpi sta manifestando dallo scorso venerdì, il Liceo Scientifico Mascheroni ha iniziato mercoledì 13 gennaio, alle 7.30 del mattino con una decina di studenti, fuori dall’istituto con banchi e libri.

Continua la protesta degli studenti bergamaschi delle scuole superiori di Bergamo. Al Liceo Classico Sarpi sono una decina i ragazzi (per evitare assembramenti), così come al Liceo Scientifico Mascheroni, ben distanziati con banco e sedia fuori dalla scuola: i giovani si danno il turno per coprire l’orario scolastico.

Fuori dal Liceo Classico Sarpi

Fuori dal Liceo Classico Sarpi

Nei prossimi giorni, da quanto segnalato dagli stessi studenti, i ragazzi proseguiranno per manifestare contro «una didattica a distanza non più sufficiente e per un dritto allo studio che deve essere garantito, chiedendo un piano organizzativo per un rientro a scuola n sicurezza» spiegano gli studenti.

Fuori dal Liceo Mascheroni

Fuori dal Liceo Mascheroni

La protesta fuori dal Liceo Sarpi

La protesta fuori dal Liceo Sarpi

La protesta fuori dal Liceo Sarpi

La protesta fuori dal Liceo Sarpi


© RIPRODUZIONE RISERVATA