Droga sequestrata, aumenta la cocaina  I dati della Polizia anticrimine di Bergamo

Droga sequestrata, aumenta la cocaina
I dati della Polizia anticrimine di Bergamo

Diffusi dalla Questura di Bergamo i dati dell’attività anticrimine. Diminuiti furti così come le truffe e le rapine, sono aumentati i fogli di via nella Bergamasca. Aumenta la droga sequestrata e in particolar modo la cocaina.

Nello specifico sono passati dagli 82 del 2018 (il periodo analizzato è compreso tra gennaio e ottobre) ai 140. Diminuiti drasticamente i Daspo: da 80 a 23. Scendono anche le rapine così come i furti, sia in città che in provincia. Anche le truffe sono in diminuzione. In aumento le querele, da 48 a 61 e determinate è l’attività antidroga compiuta.

In particolare nel 2019 sono stati sequestrati nella Bergamasca 29 chili di cocaina (nel 2018 era stato sequestrato meno di un chilo) mentre sono stati sequestrati 5 chili e mezzo di eroina nel 2019 contro i 4 chili e 800 del 2018. «La divisione anticrimine della Polizia di Stato spesso deve lavorare nell’ombra, ma porta importanti risultati che servono alla sicurezza del territorio» ha commentato i numeri il questore Maurizio Auriemma.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 19 dicembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA