Ecco il primo negozio italiano - le foto Percassi taglia il nastro. Bergamo aspetta

Ecco il primo negozio italiano - le foto
Percassi taglia il nastro. Bergamo aspetta

Taglio del nastro nella giornata di mercoledì 13 aprile del primo Lego store a Il Centro di Arese in provincia di Milano. presente Matteo Percassi e Paolo Lazzarin, general manager di Lego in Italia.

Da giovedì il negozio sarà aperto anche ai consumatori. Il punto vendita sarà il primo di una serie di negozi, gestiti dalla business company Percassi, che saranno aperti nei prossimi anni su tutto il territorio nazionale e anche a Bergamo, dove è stato già preannunciato: non si conosce però la data nè il luogo, per il momento.

Dal quartier generale percassiano era filtrata la notizia lo scorso febbraio che sarebbe già stato deciso lo sbarco a Bergamo, in una location centrale, tra fine 2016 e inizio 2017; mentre i vertici della società starebbero dialogando con la Lego per capire se esistono i margini per riproporre anche in Italia un parco tematico della Lego, siti che all’estero continuano a riscuotere uno straordinario consenso.

Intanto, all’interno del Lego Certified Store, bambini e adulti potranno giocare. Con «Pick a Brick», per esempio, finalmente sarà possibile acquistare mattoncini sfusi tra una vasta scelta di pezzi disponibili. Un’altra grande novità, disponibile a breve, sarà «Build a mini»: tutti potranno costruire, personalizzare e acquistare la propria minifigure Lego.

«Con l’obiettivo di stimolare il pensiero creativo in tutto il mondo, siamo felici di presentare il primo Lego Certified Store in Italia in collaborazione con la business company Percassi. I prodotti Lego sono molto di più di un giocattolo: offrono divertimento, intrattenimento ed esperienze di gioco coinvolgenti per bambini e adulti. Siamo lieti di proporre questa esperienza Lego a tanti altri bambini in Italia» ha spiegato Paolo Lazzarin, General Manager Lego in Italia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA