«Esclusa per ora una zona rossa» Gallera: il bambino sta bene

«Esclusa per ora una zona rossa»
Gallera: il bambino sta bene

Gallera ha dato informazioni sul bambino positivo al test: «È del territorio bergamasco ed è ricoverato per problemi diversi. Non ha alcun sintomo legato al coronavirus».

«Abbiamo già effettuato 3500 tamponi e la situazione è sotto controllo, dico ai bergamaschi di stare tranquilli. Moltissimi pazienti non hanno alcun sintomo e supereranno questo virus senza alcun problema se non un po’ di febbre». Le parole sono quelle dell’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera, ospite di Bergamo Tv, durante il telegiornale condotto da Paola Abrate.

Gallera ha dato informazioni sul bambino positivo al test: «È del territorio bergamasco ed è ricoverato per problemi diversi. Non ha alcun sintomo legato al coronavirus. Ha problemi differenti e gli è stato fatto il tampone per via precauzionale. È il classico paziente che in questi giorni diventerà negativo: se non avessimo fatto il controllo non ci saremmo accorti».

Poi un invito ai bergamaschi: «Quelli di Alzano, di Nembro soprattutto, dico loro di stare tranquilli. Stiamo investigando sui contatti diretti, stiamo gestendo la situazione con la migliore efficienza possibile. Voglio diffondere un senso di serenità e tranquillità» ha detto Gallera. Sul discorso dell’area rossa per i territorio della Val Seriana l’assessore ha chiarito: «Al momento è esclusa una decisione in tal senso: valutazioni saranno prese nel fine settimana quando valuteremo anche sulle deroghe decise».


© RIPRODUZIONE RISERVATA