Alto rischio valanghe - Video Fate attenzione in montagna

Alto rischio valanghe - Video
Fate attenzione in montagna

Il vento in quota e le basse temperature notturne hanno creato lastroni pericolosi. Il forte riscaldamento nella giornata può creare dei distacchi su versanti più esposti al sole. Ci aspetta una settimana di sole e temperature fino a 15 gradi anche a 2mila metri.

Il forte vento ha determinato la formazione di lastroni in quota e valanghe spontanee di medie dimensioni. L’Arpa ha diramato per questi giorni il pericolo valanghe a 3 marcato su una scala di 5. In questi casi il distacco è possibile con debole sovraccarico soprattutto sui pendii ripidi indicati. In alcune situazioni sono possibili valanghe spontanee di media grandezza e, in singoli casi, anche grandi valanghe. Le possibilità per le gite sciistiche sono limitate ed è richiesta una buona capacità di valutazione locale. Il problema principale il vento in quota, la neve umida e bagnata in particolare sui versanti esposti a sud. Un singolo sciatore può staccare lastroni da vento. Attenzione soprattutto a possibili valanghe sui versanti più soleggiati. Guarda il video di Arpa Lombardia sul pericolo valanghe in questi giorni.

Se vuoi approfondire guarda questo video, con la storia delle valanghe più devastanti in Lombardia e su come Arpa interviene per la prevenzione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA