Fondi statali per il trasporto pubblico Da Roma sbloccati 2,5 milioni di euro

Fondi statali per il trasporto pubblico
Da Roma sbloccati 2,5 milioni di euro

Il ministro Danilo Toninelli firma il decreto: «Inseriti anche i fondi accantonati con la manovra». Per la Bergamasca scongiurato un taglio da 2,5 milioni.

Non sarà certo la soluzione di tutti i problemi, ma per il trasporto pubblico locale è un gran sospiro di sollievo. Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, ha firmato il decreto interministeriale con il quale vengono ripartiti tra le Regioni 3,89 miliardi di euro, come anticipo dell’80% del Fondo nazionale trasporti. E «tra i fondi, come richiesto dal ministro Toninelli al collega all’Economia Giovanni Tria, sono stati conteggiati, e dunque di fatto sbloccati, i 300 milioni accantonati dalla legge di bilancio 2019», si legge in una nota del ministero.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 12 febbraio 2019

© RIPRODUZIONE RISERVATA