Freddo russo in arrivo al Nord I venti ripuliranno l’aria dallo smog

Freddo russo in arrivo al Nord
I venti ripuliranno l’aria dallo smog

Un’irruzione gelida siberiana sui Balcani interesserà marginalmente anche l’Italia con venti freddi di grecale

«Confermato l’arrivo di venti freddi direttamente dalla Russia nel fine settimana, che vedrà un sussulto dell’Inverno anche sull’Italia – conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega –: il potente e anomalo anticiclone di questi giorni si sbilancerà temporaneamente sul Nord-Ovest Europa favorendo la discesa di gelide correnti dalla Siberia verso Russia europea, Ucraina, Polonia, Balcani, Grecia e Turchia occidentale. Su queste aree l’Inverno tornerà a ruggire con drastico calo termico, forti venti da Nordest e neve anche in pianura o fin sulle coste. Parte dell’irruzione fredda interesserà anche l’Italia tra sabato e domenica, colpendo soprattutto il Centrosud; non sarà nulla di eccezionale ma comunque una importante variazione rispetto a questi giorni simil-primaverili».

Il freddo sarà accompagnato da venti anche forti di grecale, che soffieranno a partire dall’Adriatico con raffiche anche di oltre 70-80km/h e determineranno un netto calo delle temperature. Il calo termico, sebbene meno marcato, sarà avvertibile su Val Padana e Prealpi: qui è attesa una sostenuta ventilazione da Est che ripulirà seppur temporaneamente l’aria stagnante e inquinata dei giorni scorsi. Si tornerà dunque a respirare aria d’Inverno seppur solo temporaneamente: nella prossima settimana è infatti attesa una ripresa delle temperature, anche sensibile al Centronord dove si tornerà abbondantemente sopra la media.


© RIPRODUZIONE RISERVATA