Frontale in moto contro un’auto  Sedicenne in prognosi riservata
Ciò che resta della Vespa su cui viaggiava il 16enne

Frontale in moto contro un’auto

Sedicenne in prognosi riservata

Il ragazzo ha sfondato il parabrezza di una Chevrolet a Medologo. Soccorso con l’elicottero del 118, è stato ricoverato al «Papa Giovanni» in prognosi riservata. Dall’ospedale fanno sapere che è fuori pericolo.

È in gravi condizioni il ragazzo di 16 anni che domenica mattina poco dopo mezzogiorno si è scontrato frontalmente contro un’auto che proveniva dalla direzione opposta, nella zona industriale di Medolago, in sella alla sua Vespa Piaggio 50 d’epoca. L’urto, avvenuto in via Beretta, proprio di fronte all’azienda Beretta, è stato violentissimo: il sedicenne è finito contro il parabrezza della quattro ruote, sfondandolo completamente oltre che procurandosi ferite serie da cui ha perso molto sangue.

Vista la gravità della situazione è stato subito inviato sul posto l’elisoccorso del 118 che ha poi trasportato in codice rosso il sedicenne all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Il suo quadro clinico è molto serio ma non si trova fortunatamente in pericolo di vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA