Gasperini: «Il mercato sta entrando in fase movimentata. La Samp? Squadra di valore»

Atalanta. Le parole del tecnico nerazzurro alla vigilia del match di Genova (sabato 13 agosto ore 18,30).

Gasperini: «Il mercato sta entrando in fase movimentata. La Samp? Squadra di valore»
Gian Piero Gasperini
(Foto di Archivio)

«La Sampdoria è una piazza importante e riesce sempre a mettere in piedi una squadra di valore con giocatori bravi. Noi siamo fiduciosi di poter fare bene». Gian Piero Gasperini ha introdotto così la vigilia della prima di campionato dell’Atalanta: «Speriamo che il terreno di gioco di Marassi sia un po’ più regolare, altrimenti rischia di andare a discapito della gara», ha aggiunto l’allenatore nerazzurro. Che è tornato sull’argomento calciomercato: «Sta entrando in fase movimentata, noi nei primi 40 giorni abbiamo visto uscire Pessina ed entrare Ederson che s’è infortunato lievemente e rivedremo martedì prossimo - spiega Gasperini -. Freuler non ci lascia comunque in emergenza: a centrocampo ci sono Koopmeiners, Ederson, Scalvini, De Roon e Pasalic. Remo è andato in Premier League: gli sono affezionato, lo ringrazio per quello che fatto e gli auguro ogni bene».

«Percassi ha dato input precisi»

Ancora, su esterno mancino e terzo attaccante che mancano all’appello: «Non entro nella questione dei ruoli: il presidente Antonio Percassi ieri ha confermato indicazioni e input precisi - chiude il tecnico -. Ci sono due direttori sportivi e Luca Percassi che lavora notte e giorno per potenziare l’organico, io ho la massima fiducia». Miranchuk , ha aggiunto,«è al Torino e mi auguro che possa fare bene lì, qui non è andata secondo le aspettative».

«Palomino, giocatore importantissimo»

«Ci si aspettava di più? Forse sì, ma tutti qua dentro si aspettavano qualcosa in più. Se non si è potuto fare qualcosa sul mercato magari lo si farà in questi giorni. Poi ricamarci su fa parte del gioco», dice riferendosi alle dichiarazioni di qualche giorno fa quando disse che non era questa la squadra che si aspettava. Il tecnico ha poi parlato di José Palomino, la Nado Italia tramite il proprio comunicato ha confermato la positività del difensore al Clostebol Metabolita: «Sappiamo bene qual è la moralità di questo giocatore, è abbastanza chiara la sua involontarietà su tutta la situazione. Andiamo a perdere un giocatore importantissimo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA