Gori ai bresciani: questo flagello ci unisce  «Quando sarà ripartiremo insieme»

Gori ai bresciani: questo flagello ci unisce
«Quando sarà ripartiremo insieme»

«#Bergamo chiama #Brescia. Questo flagello ci unisce. Più che cugini da oggi siamo fratelli e sorelle. Tenete duro, mi raccomando». Il sindaco Gori scrive al primo cittadino bresciano.

«Quando sarà finito ripartiremo insieme, ci aiuteremo per farcela. Abbraccio @DelBono2018, il vostro grande sindaco, e con lui ognuno di voi». Il messaggio a Brescia e ai bresciani è stato inviato via twitter del sindaco di Bergamo Giorgio Gori accompagnato da un bellissimo disegno della Dea Atalanta che abbraccia una leonessa, simboli delle squadre di calcio delle due città, storicamente rivali, sormontato da un cuore.


© RIPRODUZIONE RISERVATA