Gori contro chi ha votato la Brexit
«Chi è disinformato produce disastri»

«Elettori disinformati producono disastri epocali. Per votare servirebbe l’esame di cittadinanza». È la frase che ha postato il sindaco di Bergamo Giorgio Gori sui suoi profili Twitter e Facebook e che sta facendo discutere. Più tardi Gori ha aggiunto: «E però adesso, noi che restiamo, abbiamo il dovere di farla sul serio, l’Europa Unita».

Gori contro chi ha votato la Brexit «Chi  è disinformato produce disastri»

«Le dichiarazioni del sindaco Giorgio Gori sono gravissime e sottintendono come ritenga ignoranti coloro che la pensano diversamente da lui», così Andrea Tremaglia, capogruppo di Fratelli d’Italia, commenta la dichiarazione del sindaco Gori sul voto britannico. «Il mutamento epocale sancito dal voto del Regno Unito è senz’altro un segnale molto forte verso il progetto dell’Unione Europea. La politica, europea ed italiana, farebbe meglio a considerare le proprie responsabilità in questa disaffezione, piuttosto che accusare i cittadini di disinformazione. Dichiarazioni supponenti come quelle del sindaco Gori, invece, non aiutano di certo ad avvicinare i cittadini alla politica».

© RIPRODUZIONE RISERVATA