I migliori fisioterapisti europei a Zingonia Il convegno internazionale con l’Atalanta

I migliori fisioterapisti europei a Zingonia
Il convegno internazionale con l’Atalanta

Il Centro sportivo Bortolotti di Zingonia ospiterà domenica 25 marzo gli stati generali della fisioterapia: ospiti gli specialisti di Manchester City, Inter, Monaco e Cagliari.

Domenica 25 marzo il Centro sportivo Bortolotti di Zingonia a Ciserano, quartier generale dell’Atalanta Bc, sarà teatro degli «stati generali della fisioterapia» con la partecipazione dei più importanti esperti a livello europeo. Organizzatori dell’evento lo staff medico della Dea e l’azienda di Grassobbio, leader mondiale nella tecnologia laser per la riabilitazione. Tra gli esperti presenti, oltre a importanti docenti universitari e autorevoli medici, anche i responsabili medici di club del calibro di Manchester City, Inter, Monaco e Cagliari.

Da Carlo Spignoli, preparatore atletico dell’As Monaco, a Federico Genovesi, fisioterapista del Manchester City Fc, passando per Gian Nicola Bisciotti, responsabile fisioterapia di Fc Internazionale, e Marco Scorcu, responsabile sanitario del Cagliari Calcio. Sono solo alcuni dei massimi esperti a livello internazionale nel campo della fisioterapia e della riabilitazione che domenica 25 marzo a partire dalle 9 prenderanno parte all’evento dal titolo «Le patologie della giunzione miotendinea e la groin pain syndrome». L’evento rientra nel progetto formativo «Sport&Medicine AtalantaMectronic» che ha l’obbiettivo di fare cultura nel campo della fisioterapia e della riabilitazione organizzando corsi professionali di alto livello, riservati a specialisti del settore che vogliono restare al passo con le più avanzate metodologie e tecnologie. Ideatori dei meeting, veri e propri «stati generali» della fisioterapia europea, Mectronic, azienda di Grassobbio (Bg) leader mondiale dei laser per la riabilitazione made in Italy, e lo staff medico della Dea, con Marco Bruzzone, medico sociale della prima squadra che farà gli onori di casa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA