I pendolari danno i voti al Vivalto In rete sondaggio sulla Milano-Bergamo

I pendolari danno i voti al Vivalto
In rete sondaggio sulla Milano-Bergamo

Il Comitato dei pendolari bergamaschi al lavoro per individuare le priorità del servizio e valutare il nuovo treno.

Viva il Vivalto? Insomma. Il nuovo treno per i pendolari sta riservando gioie e dolori, e così chi viaggia sulla Bergamo-Milano via Treviglio ha pensato bene di fare il punto sul convoglio «ad oltre 6 mesi dal loro arrivo». Il Comitato pendolari ha così pubblicato un sondaggio rivolto a chi viaggia sulla linea, disponibile sul sito internet di «Quelli del treno». Un’occasione per capire cosa funziona e cosa no, e arrivare ai prossimi incontri con la Regione Lombardia con il maggior numero di informazioni possibile.

Vi chiediamo un parere. Sul nostro sito un veloce sondaggio dedicato a cosa ne pensate dei #treni Vivalto e sulle vostre abitudini di viaggio. Dedicato ai pendolari della BG-MI via Pioltello #pendolari #bergamo

Posted by Quellideltreno - Comitato Pendolari Bergamaschi on Domenica 22 novembre 2015

Un sondaggio decisamente essenziale, quattro domande in tutto, la metà per fotografare il pendolare-tipo, ovvero i treni che usa. Quattro le opzioni alla prima domanda: «Cosa pensi dei Vivalto in uso oggi sulla linea? a) Li trovo belli e comodi. Mi piacciono e ne vorrei di più. b) Ogni tanto sto in piedi, ma preferisco i treni nuovi a quelli vecchi in ogni caso. c) Preferirei i treni vecchi doppio piano perché sono più capienti anche se a volte sono scomodi e si rompono. d) Non saprei.

Poi le due domande dedicate al treno scelto: 7,02, 7,16, 7,32 e 8,02 da Bergamo a Milano, 17,10, 17,49,18,10 e 18,49 da Milano a Bergamo. Infine le priorità del trasporto ferroviario viste da chi lo utilizza ogni santo giorno. Anche in questo caso sono 4 le opzioni: a) La puntualità. b) La sicurezza a bordo. c) L’informazione a bordo e in stazione. d) Lo stato dei treni: pulizia, modernità.


© RIPRODUZIONE RISERVATA