In arrivo 25 nuovi docenti Ossigeno per l’Università

In arrivo 25 nuovi docenti
Ossigeno per l’Università

Nuovi docenti in arrivo all’Università di Bergamo. Un contingente che potrà raggiungere 25 ingressi tra ordinari, associati e ricercatori.

Una boccata d’ossigeno per l’ateneo, da sempre costretto a fare i conti con un organico sottodimensionato. A sbloccare le assunzioni il decreto sul turn over pubblicato dal Miur, che assegna i «punti organico» in base ai quali i singoli atenei possono reclutare chi sta in cattedra. Due i parametri valutati dal ministero: quanto incide la spesa per il personale sul bilancio dell’ateneo e la sostenibilità finanziaria, calcolata sul rapporto tra entrate e spese fisse. Parametri che hanno consentito all’Università di Bergamo di essere tra le poche in Italia (sei in tutto con Bicocca e Politecnico di Milano, Catanzaro, Chieti e Napoli Parthenope) ad assicurarsi un turn over del 110%, a fronte di una media nazionale del 60%.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 10 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA