Inibiscono la chiusura di un’Audi Q8 Furto nel parcheggio dell’autogrill: 3 arresti
Il dispositivo usato dai malviventi

Inibiscono la chiusura di un’Audi Q8
Furto nel parcheggio dell’autogrill: 3 arresti

Hanno utilizzato un meccanismo elettronico che inibisce la chiusura centralizzata delle vetture e sono riusciti così a rubare all’interno di una Q8 parcheggiata nella zona dell’autogrill dell’area di sosta «Brembo, a Osio Sopra». Un bottino «corposo», per un valore di 8 mila euro.

È successo giovedì 24 ottobre, nella mattinata, e la polizia stradale di Seriate è riuscita ad arrestare in flagranza tre uomini di origine kosovara, di età compresa tra i 35 e i 40 anni, già noti alle forze dell’ordine. La banda ha razziato dall’Audi due penne Montblanc, un pc portatile nuovo, una borsa in pelle e 1.500 euro in contati per un totale di 8 mila euro.

Non è però servito lo scasso: i tre hanno infatti azionato il dispositivo che ha permesso loro di aprire la macchina, rubando quanto era custodito. A bloccarli in flagranza gli agenti della polizia stradale: i tre, pregiudicati, saranno processati per direttissima nella mattinata di venerdì 25 ottobre.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 25 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA