Investito insieme al figlio 24enne È morto anche papà Massimo

Investito insieme al figlio 24enne
È morto anche papà Massimo

A poco meno di una settimana dall’incidente, che ha causato la morte del figlio Giovanni, ha perso la vita anche il papà Massimo Scanzi.

Era ricoverato all’ospedale Papa Giovanni in gravissime condizioni. È stato investito insieme al figlio sabato scorso: stavano andando insieme a ritirare un’auto in una carrozzeria di Lallio, sulla strada provinciale. Il figlio Giovanni è spirato poco tempo dopo essere stato trasportato in ospedale, mentre papà Massimo era ricoverato Papa Giovanni in terapia intensiva e prognosi riservata, con molti traumi. E’ morto nel tardo pomeriggio di venerdì 7 settembre.

Leggi l’approfondimento sull’Edizione de L’Eco di Bergamo in edicola 8 settembre 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA