La Cisl cerca personale per i Caf Offre formazione e lavoro part-time

La Cisl cerca personale per i Caf
Offre formazione e lavoro part-time

Oltre cento addetti per la consulenza fiscale del prossimo anno. Cominciano le selezioni, poi partirà il percorso formativo per un lavoro part-time.

La campagna fiscale del Caf Cisl di Bergamo ha da poco chiuso i battenti, ma già si lavora per quella del prossimo anno. Nel 2018, con quasi 400.000 contatti, e 194.000 pratiche effettuate, si apre la stagione delle selezioni del personale in vista della Campagna Fiscale 2019, nonostante ancora molte incognite gravino sulla possibilità e la qualità dei contratti da proporre, saranno scelti, dopo un iter di formazione in più tappe, un centinaio di persone che sarà destinato agli uffici centrale e locali del Caf per la redazione delle denunce dei redditi.

«Ogni anno centinaia di persone si uniscono a noi per fornire assistenza fiscale nel periodo della campagna delle dichiarazioni dei redditi. È ai giovani e alle donne – dice Monica Gardana, responsabile del Caf Cisl Bergamo – che ci rivolgiamo in modo particolare, proponendo anche contratti a part-time in modo da favorire la continuazione degli studi e la conciliazione con le esigenze della famiglia. Per noi selezione e, soprattutto, formazione sono fondamentali: non solo per trasmettere un sapere tecnico e normativo ma, in particolare, una cultura dell’accoglienza e del servizio. Siamo un’organizzazione che incontra le persone quotidianamente ed è evidente che chi siede alle nostre postazioni operative, oltre a essere una risorsa fondamentale nel nostro processo di lavoro è, prima di tutto, terminale di incontro con i nostri iscritti e i nostri assistiti che, spesso, hanno bisogni che vanno oltre la compilazione della dichiarazione dei redditi».

Nelle scorse campagne formative, più di mille persone a stagione hanno presentato la loro candidatura e circa 600 hanno partecipato alle selezioni da cui sono stati individuati i 120 partecipanti al corso di formazione. Complessivamente, i lavoratori temporanei impiegati nel servizio fiscale nel 2018 sono stati 130, tra personale alla prima esperienza e personale con più anzianità lavorativa e tutti hanno frequentato corsi di formazione specifici, attinenti non solo la compilazione dei modelli 730, ma il calcolo Imu/Tasi, l’Isee, l’Unico, il Red e le dichiarazioni di responsabilità Inps. Le sedi di lavoro sono dislocate su tutta la Provincia: le principali sono Bergamo, Clusone, Lovere, Sarnico, Grumello Del Monte, Trescore Balneario, Gazzaniga, Zogno, Ponte San Pietro, Dalmine, Treviglio, Romano di Lombardia.

Se vuoi candidarti compila il tuo curriculum on line e potrai partecipare al corso di formazione per operatori stagionali e alla successiva selezione degli operatori! https://www.cafcisl.it/schede-8-lavora_con_noi
Possono partecipare persone prive di occupazione, disoccupate oppure occupate a tempo parziale con contratto massimo di 20 ore settimanali, non pensionati. I requisiti indispensabili sono :
- titolo di studio: diploma;
- familiarità con l’utilizzo dei principali strumenti informatici;
- buone capacità dialettiche e di relazione interpersonale;
- disponibilità alla frequenza di un corso professionale abilitante alla mansione di operatore fiscale (gratuito, della durata di n.128 ore);
- disponibilità di spostamento all’interno del territorio della Provincia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA