La comunicazione in italiano e in dialetto Lo studio e un sondaggio (in bergamasco)

La comunicazione in italiano e in dialetto
Lo studio e un sondaggio (in bergamasco)

Un gruppo di ricercatori guidati dalla professoressa Francesca Peressotti dell’Università di Padova è interessato a capire l’importanza del linguaggio nella formazione del pensiero e delle decisioni. Partecipa al sondaggio.

Quanto conta il linguaggio nelle decisioni che prendiamo? La scienza non poteva ignorare un aspetto così incidente sulla nostra vita. Studi di varie discipline hanno svelato molti dei meccanismi che sottostanno alle nostre scelte, permettendoci di capire che solitamente diamo particolare peso solo ad alcune informazioni. Si è scoperto che basta formulare una domanda in modo diverso per influenzare decisioni anche vitali, quali la donazione di organi. In alcuni Paesi, ad esempio, si mette una crocetta sull’opzione «donazione», in altri sull’opzione «nessuna donazione». Ebbene, basta utilizzare la formula con la parola “nessuna” perché le donazioni aumentino in modo esponenziale. Il linguaggio, dunque, gioca un ruolo fondamentale nelle nostre decisioni, piccole e grandi. E di questo si sono accorti molti governi e istituzioni internazionali, che negli ultimi anni hanno assunto scienziati del linguaggio e del comportamento per formulare le opzioni da proporre ai cittadini di fronte a una scelta.

Non solo, recenti studi hanno anche rivelato che le decisioni variano a seconda della lingua usata. Per esempio, è stato dimostrato che si scommettono piccole somme di denaro più frequentemente quando le scommesse sono presentate in lingua straniera anziché in madrelingua.

Ora, un gruppo di ricercatori di Università italiane e americane, guidati dalla professoressa Francesca Peressotti dell’Università di Padova, è interessato a capire se esistono differenze tra le decisioni conseguenti a scambi comunicativi in italiano e quelli in dialetto. L’unicità e la ricchezza del dialetto bergamasco possono offrire una rara opportunità per capire i meccanismi decisionali. Gli studi sono condotti on line e chiedono di rispondere a delle semplici domande.

Clicca qui per rispondere al questionario

Se conosci il dialetto bergamasco, ti invitiamo a partecipare a questo studio, rispondendo a un breve questionario della durata di circa 10 minuti. Si tratta di scegliere la soluzione corretta tra quelle proposte; i dati saranno raccolti in forma anonima e, conformemente alle norme etiche per la ricerca, utilizzati esclusivamente a scopi scientifici.

Clicca qui per rispondere al questionario


© RIPRODUZIONE RISERVATA