La Domus lascia piazza Dante  Ora si trasferirà ad Astino
La Domus lascerà piazza Dante (Foto by foto Colleoni)

La Domus lascia piazza Dante

Ora si trasferirà ad Astino

Al via i lavori di smantellamento in piazza Dante: la struttura di vetro diventerà una struttura ricettiva nel contesto di via Ripa Pasqualina.

La Domus di piazza Dante lascia il centro e trasloca ad Astino. Inizieranno mercoledì i lavori di smantellamento dei 240 metri quadri del padiglione in legno e vetro, realizzato dall’associazione Signum e poi donato al Comune come struttura temporanea, inaugurato a marzo 2015 con l’obiettivo di ospitare gli eventi collegati a Fuori Expo.

Nel progetto iniziale il parallelepipedo – che sarà smembrato nel giro di una settimana – sarebbe dovuto sparire già al termine dell’Esposizione universale, invece è rimasto al suo posto per trenta mesi: nel mezzo, un prolungamento della convenzione (sino a fine 2017) e diversi cambi di pelle. Con la scelta di Astino decadono le altre ipotesi di destinazione della Domus, tra cui la proposta dell’associazione «Vivere Longuelo» di un trasferimento nel parco di via Mascagni per attività integrative alla scuola


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 27 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA