«La politica non è corruzione» Ambrosoli a Bergamo col nuovo libro
Umberto Ambrosoli

«La politica non è corruzione»
Ambrosoli a Bergamo col nuovo libro

Umberto Ambrosoli sarà a Bergamo giovedì 23 giugno per presentare, alle ore 18.30, il suo ultimo libro «Ostinazione civile. Idee e storie di una rigenerazione civica». L’appuntamento è alla libreria Ibs-Libraccio di via XX settembre 93. Seguirà un aperitivo con l’autore, dalle ore 20 circa, al balzerino, in via XX settembre 82.

«Un libro - spiega Ambrosoli - che nasce da una riflessione sul civismo e sulla responsabilità di essere cittadini attivi, in un’epoca di grandi trasformazioni e di sfide affascinanti. La sfiducia che i cittadini hanno nei confronti della politica si ripresenta periodicamente, confondendosi di volta in volta con la sfiducia verso i partiti o verso i politici. Come conseguenza naturale, ma non inevitabile, ecco il moto del disimpegno qualunquistico. Io invece credo che non possa e non debba venire meno l’impegno civico e il dovere della responsabilità».

Nel libro, edito da Guerini e associati, Ambrosoli racconta la sua personale ’ostinazione civile’ e quella delle tante persone che ha incontrato nel corso della campagna elettorale da candidato alla presidenza di Regione Lombardia e durante gli anni di attività in Consiglio regionale, dove guida la coalizione di centrosinistra. A partire da una riflessione sui valori e i principi che hanno animato il suo impegno politico e, ancora prima, lo hanno accompagnato nella vista, Umberto Ambrosoli ripercorre itinerari, esperienze ed incontri del suo ’girovagare per l’Italia’ di ascolto e confronto con i cittadini.

«Ostinazione civile –conclude Ambrosoli - è dedicato a chi trova nella sfiducia individuale o collettiva una ragione di più per attivarsi nei confronti della propria comunità. L’ostinazione civile è un comportamento che può essere svelato da azioni e comportamenti, ma anche da semplici parole chiave come responsabilità, trasparenza, onestà. Un comportamento che non si ferma di fronte a ostacoli e difficoltà, perché il suo scopo è essere al servizio della comunità dei cittadini, raccoglierne le esigenze e cercare di soddisfarle con trasparenza ed onestà, alimentando in questo modo il cambiamento e la rigenerazione della politica e della gestione della cosa pubblica».

«La necessaria rigenerazione della politica - conclude Ambrosoli - è possibile a partire dai cittadini, dal senso di responsabilità e di civismo che sono radici indiscutibili di ogni moderno movimento democratico».

Modera l’incontro Andrea Valesini, giornalista de L’Eco di Bergamo. Intervengono Roberto Bruni, capogruppo Patto Civico in Regione Lombardia, e Nadia Ghisalberti, assessore alla Cultura del Comune di Bergamo. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA