La Soprintendenza al cantiere dello stadio Modifiche ai lavori delle facciate laterali

La Soprintendenza al cantiere dello stadio
Modifiche ai lavori delle facciate laterali

«Nei prossimi giorni si concorderanno le modalità di intervento, che non influiranno sugli impegni sportivi di Atalanta B.C. nel Campionato di Serie A» fanno sapere dal Comune di Bergamo dopo il sopralluogo della Soprintendenza al Gewiss Stadium.

Sopralluogo della Soprintendenza e del Comune di Bergamo nella mattinata di mercoledì 4 settembre al cantiere in corso al Gewiss Stadium. Oggetto dell’incontro il rivestimento della facciata della struttura lungo viale Giulio Cesare e le pavimentazioni esterne, dopo le perplessità sollevate sul tema dalla Commissione edilizia la scorsa settimana.

«Piena sintonia tra tecnici e Atalanta B.C. sulle soluzioni proposte a suo tempo da Atalanta B.C. per quel che riguarda la qualità e la tipologia del materiale per la pavimentazione delle aree pubbliche adiacenti il nuovo settore Nord» spiegano dal Comune di Bergamo: «L’attenzione si è quindi concentrata sul rivestimento esterno, prendendo atto di alcune difficoltà tecniche sulla produzione dei materiali, difficoltà che hanno condizionato l’attuale situazione - continuano da Palazzo Frizzoni -. Si è quindi condivisa la necessità di apportare delle modifiche che consentano di raggiungere un risultato ancora più coerente con le indicazioni che erano state rilasciate dal Comune di Bergamo. Nei prossimi giorni si concorderanno le modalità di intervento, che non influiranno sugli impegni sportivi di Atalanta B.C. nel Campionato di Serie A».


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 5 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA