«Lo dicono i fiori» arriva a Bergamo
Rosalba Piccinni

«Lo dicono i fiori»
arriva a Bergamo

Martedì 16 aprile la cantafiorista Rosalba Piccinni presenterà per la prima volta a Bergamo il suo libro «Lo dicono i fiori». «Sono duecento pagine e si leggono in un lampo – dice l’autrice –. Ho tratto alcuni aneddoti dalla mia vita spericolata, tutti veri ma un po’ romanzati. È un libro che offre qualche spunto per riflettere ma è semplice, fatto di incontri e di sentimenti». Rosalba parla della sua vita e svela alcuni piccoli segreti del mestiere.

«Ho sempre pensato che fare bene il proprio lavoro significhi anche prendersi cura degli altri, mettersi a servizio delle persone per offrire la giusta interpretazione dei loro desideri e progetti. Già da ragazzina quando lavoravo ero molto attenta, mi guardavo intorno, ascoltavo molto. Faccio la fiorista da 33 anni, un’esperienza ricca e vastissima che ho cercato di trasmettere nel libro con un tocco di fantasia».

Nei suoi racconti i fiori sono spesso la molla che sblocca una situazione di tensione o di disagio, crea una svolta, lancia piccoli incantesimi, cambiando l’atmosfera: «Se vedo una ragazza in crisi con il fidanzato – spiega -, oppure una figlia in lite con la madre, è più sottile e raffinato parlare con loro attraverso i fiori, sembra incredibile ma a volte basta una composizione disegnata per l’occasione, come una carezza sull’anima, a portare qualcosa di buono e di diverso, creando un contatto profondo».

L’appuntamento è in programma alle 18,30 presso «b.fab», in piazza della Libertà 6. L’autrice dialogherà con Fabiana Tinaglia, giornalista. La serata è aperta a tutti. Per informazioni: contacts@bfab.it oppure 035/02.76.698.

Tutti gli appuntamenti di martedì 16 aprile


© RIPRODUZIONE RISERVATA In collaborazione con Bergamo Avvenimenti