Bergamo a quota 11.453 contagi (+59) Coronavirus, un morto nelle ultime 24 ore

Bergamo a quota 11.453 contagi (+59)
Coronavirus, un morto nelle ultime 24 ore

I dati di domenica 3 maggio mostrano in Lombardia un rallentamento sia del numero di contagi (+526 contro i +533 di sabato) che delle vittime (42 contro le 47 di sabato).

Sono 77.528 le persone contagiate in Lombardia con un aumento di 526 nuovi casi, in linea con quello di sabato 2 maggio(+533) anche se con soli 7.155 tamponi (sabato 13.058).

Continua a calare l’aumento dei morti che sono in totale 14.231, con 42 nuovi decessi (sabato 47), così come calano i ricoverati in terapia intensiva che sono 532 (-13). Aumentano invece i ricoveri negli altri reparti (6.609, +80). Sono i dati resi noti da Regione Lombardia nella giornata di domenica 3 maggio.

Sono in calo anche i dati del contagio nella provincia di Milano dove il totale dei positivi al coronavirus ha superato le 20.000 unità (20.068) con un aumento di 118 nuovi casi di cui 41 a Milano città. Sabato c’erano stati 249 nuovi casi di cui 115 in città, ma i tamponi processati erano stati circa 6000 in più.

Poche le variazioni nelle altre province lombarde, con la situazione sotto controllo a Brescia (13.028, +29), a Bergamo (11.453, +59 rispetto a sabato ) e a Cremona (6.106, +18). Per il secondo giorno consecutivo, nessun nuovo contagio a Sondrio. Per quanto riguarda sempre Bergamo, nelle ultime 24 ore si segnala un decesso per coronavirus: è la prima volta. Il totale dei morti nella Bergamasca per Covid-19 è arrivato, secondo la Regione Lombardia, a 2.985 decessi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA