Lombardia, scuole chiuse fino al 7 marzo Conte: adotteremo misure di prudenza

Lombardia, scuole chiuse fino al 7 marzo
Conte: adotteremo misure di prudenza

Da parte del governo c’è una «sostanziale adesione alle nostre richieste»: così ha detto al TgR Lombardia l’assessore al Welfare della Regione Giulio Gallera .

La dichiarazione mentre è in corso la videoconferenza con il governo. «Ci sono alcuni approfondimenti da fare» ma per quanto riguarda le scuole «sarà prorogata per un’altra settimana» la sospensione.

Il Governo avrebbe quindi confermato la proposta di Regione Lombardia: scuole chiuse fino al 7 marzo, anche se si aspetta la dichiarazione ufficiale dal Governo. Si attende il decreto per capire le modalità della sospensione: se chiuderanno le scuole o se saranno solo sospese le lezioni, due cose molto differenti e che potrà spiegare solo il premier Conte.

«È in corso la riunione con il premier Giuseppe Conte e gli altri presidenti delle Regioni. Per ora l’unica notizia che posso anticipare, soprattutto nel rispetto delle famiglie, è che anche la prossima settimana l’attività didattica delle scuole e degli asili resta sospesa. Vi aggiornerò non appena avremo altre notizie certe» ha scritto sua pagina Facebook il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana.

Alle 16 di sabato 29 febbraio un commento di Conte: «In questo momento è riunito il comitato tecnico, non mi fare anticipare nulla ma per quanto riguarda le regioni interessate adotteremo misure di prudenza che si distingueranno dalle altre» ha detto il premier, lasciando la sede della Protezione civile a chi gli chiede se saranno chiuse le scuole.


© RIPRODUZIONE RISERVATA