Lutto per l’Università di Bergamo È morto  il professor Giorgio Szegö
Conferimento Laurea honoris causa in Economia e Commercio al Prof. Giorgio Szego da parte del Rettore Alberto Castoldi (14 novembre 2000)

Lutto per l’Università di Bergamo
È morto il professor Giorgio Szegö

L’Università degli Studi di Bergamo ha annunciato «con dolore e costernazione» la scomparsa del professore Giorgio Szegö, classe 1934, all’epoca ordinario di Matematica, finanziaria, rettore dell’Ateneo dal 1975 al 1984.

«Grande l’impegno di Szegö nella missione di internazionalizzazione dell’Università promuovendo iniziative a respiro globale. Proprio durante il suo rettorato fu organizzato il primo meeting italiano dell’Efa (European finance association) e un evento con ospiti gli accademici svedesi che assegnarono il Nobel a Modigliani» spiega l’Università di Bergamo.

:Inaugurazione Palazzo Terzi, sede di via Salvecchio, visita degli scantinati. Da sinistra: il Rettore Giorgio Szego, mons. Clemente Gaddi e il sindaco Giacomo Pezzotta

:Inaugurazione Palazzo Terzi, sede di via Salvecchio, visita degli scantinati. Da sinistra: il Rettore Giorgio Szego, mons. Clemente Gaddi e il sindaco Giacomo Pezzotta

Durante il mandato di Szegö l’Università si ampliò in termini di spazi occupando la porzione di Palazzo Terzi in cui attualmente si trova la sede universitaria di via Salvecchio. Il 14 novembre 2000, l’allora Rettore Alberto Castoldi conferì al prof. Szegö la laurea honoris causa in Economia e Commercio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA