Maltempo: ultimi interventi dei pompieri A Loreto sfiorata la tragedia in un box
Danni a Calusco

Maltempo: ultimi interventi dei pompieri
A Loreto sfiorata la tragedia in un box

È in via di risoluzione l’emergenza maltempo causata dalle violentissime precipitazioni e dal forte vento di domenica mattina in praticamente tutta la provincia.

Dopo i 150 interventi di ieri e i 20 di stamattina con 8 squadre al lavoro, i vigili del fuoco sono ancora impegnati (aggiornamento delle 13,30) per gli ultimi 10 interventi che erano rimasti in coda, parliamo di alberi caduti e allagamenti che non hanno costituito una priorità quando si è trattato di definire il programma d’azione. I pompieri hanno o stanno operando soprattutto a Bergamo, Dalmine (il centro più colpito della provincia, dove il sindaco ha subito chiesto lo stato di emergenza; il diversi punti mancava ancora la corrente stamattina), Brembate, Mapello e Stezzano.

Una grossa pianta caduta a Villa d’Adda

Una grossa pianta caduta a Villa d’Adda

La città ha dovuto fare ancora una volta i conti con numerosi danni in quasi tutti i quartieri, in modo particolare a Longuelo, Loreto, Campagnola e Colognola. E proprio a Longuelo si è avuta una delle situazioni più critiche, con il condominio Le Due Torri di via Mattioli nuovamente allagato dopo il violento nubifragio che nelle scorse settimane aveva portato nei box e negli scantinati oltre due metri e mezzo di acqua. «Questa volta - dichiara un residente - abbiamo avuto solamente, si fa per dire, mezzo metro d’acqua che è bastato però a danneggiare ancora una volta i circa cento garage dello stabile. Anche ieri sono giunti da noi carabinieri, agenti della polizia locale e vigili del fuoco, ma intorno alle 14 abbiamo dovuto chiamare una ditta privata per pompare in superficie l’acqua stagnante. Le operazioni sono proseguite fino alle 18 senza particolari intoppi, ma ora, durante ogni temporale, temiamo che ci siano danni e problemi per le circa 50 famiglie che vivono qui». A dare origine all’allagamento, l’acqua derivante da nord che dalla valle di Astino si riversa prima nelle scuole medie Nullo per poi passare dal parco di via Mascagni e depositarsi infine nei box del condominio.

Allagamenti a Longuelo

Allagamenti a Longuelo

Oltre alla drammatica situazione di via Mattioli, anche a Loreto il maltempo ha causato l’allagamento di 7 box e di 8 cantine in una palazzina di via Broseta all’angolo con via Toti, dove per un pelo non ci è scappata la tragedia. «Il tutto è iniziato intorno alle 11 - commentano due residenti - con l’acqua che in alcuni punti ha toccato il mezzo metro di altezza. La situazione però è divenuta preoccupante intorno alle 12, quando un muro di un box è ceduto e ha intrappolato sotto le macerie uno degli inquilini: l’uomo, sulla sessantina, aveva braccia e gambe sanguinanti». Se l’è cavata con qualche giorno di prognosi

Ancora una tempesta tropicale in città

Ancora una tempesta tropicale in città

© RIPRODUZIONE RISERVATA