Meningite, boom di richieste per i vaccini Già oltre 800 telefonate alle Asst

Meningite, boom di richieste per i vaccini
Già oltre 800 telefonate alle Asst

Centinaia e centinaia di telefonate, in tutta la provincia: oltre 800 sono arrivate ai numeri che le tre Asst, Aziende sociosanitarie territoriali di Bergamo e provincia, hanno attivato per prenotare la somministrazione dei vaccini contro la meningite.

Centinaia e centinaia di telefonate, in tutta la provincia, dalle valli alla Bassa: è ragionevole parlare di oltre 800 telefonate ai numeri che le tre Asst, Aziende sociosanitarie territoriali di Bergamo e provincia, hanno attivato, pubblicato sul web e messo a disposizione degli utenti per prenotare la somministrazione dei vaccini contro la meningite. Il primo giorno per l’avvio dell’offerta, fissato dalla Regione, era martedì, 10 gennaio, e già al debutto, nella sola Bergamo, si era registrato un «boom» di chiamate. Il trend è cresciuto in maniera esponenziale nella giornata di mercoledì 11 gennaio e continuerà probabilmente anche nei prossimi giorni:; le somministrazioni, intanto, sempre da disposizioni regionali, verranno avviate dal 15, quindi i primi numeri sulle vaccinazioni «reali» si avranno soltanto dalla prossima settimana.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola giovedì 12 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA