Mozziconi nel parco a Longuelo   Il cartello: «Fumatore, vergognati!»
Il cartello sulla panchina

Mozziconi nel parco a Longuelo

Il cartello: «Fumatore, vergognati!»

Cumuli di mozziconi di sigarette nei pressi delle panchine e immondizia fuori dai cestini. È il cattivo spettacolo che appariva qualche giorno fa nell’area del parchetto di via Mattioli, appena di fronte all’ingresso delle scuole elementari.

Un esempio di inciviltà in una zona recentemente sistemata a nuovo con l’installazione di lampioni a led e che dovrebbe costituire un punto di sosta e di ritrovo per gli abitanti di Longuelo. Una situazione che ha provocato sdegno da parte dei residenti, in particolare di Mario Grassi, presidente del Comitato «Vivere Longuelo» che ha apposto un cartello di denuncia in prossimità delle panchine riempite di mozziconi di sigarette. Il cartello recitava: «Fumatore, vergognati! Comportamento inaccettabile!»

«Ho dovuto, purtroppo, constatare l’inciviltà di alcune persone che utilizzano il parchetto di via Mattioli come mini discarica – segnala Grassi –: gettare mozziconi sotto le panchine e lasciare la spazzatura fuori dai cestini è una profonda mancanza di rispetto per la comunità e inquina una delle aree verdi più frequentate di Longuelo, tra l’altro appena rimessa a nuovo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA