«Noparking» in Consiglio con il bavaglio La Polizia locale sgombra l’aula

«Noparking» in Consiglio con il bavaglio
La Polizia locale sgombra l’aula

Ancora clima teso a palazzo Frizzoni per il secondo round della protesta dei Noparkingfara, il comitato che si oppone alla costruzione del parcheggio sotto la Rocca in via Fara.

Lunedì 19 febbraio la presidentessa del Consiglio comunale Marzia Marchesi era stata costretta a far saltare la seduta a causa delle continue proteste dei componenti del comitato presenti in aula. Stavolta, nella seduta di lunedì 12 marzo, nessun rinvio nonostante il clima piuttosto teso. Gli esponenti di «NoParkingFara» si sono presentati in aula “armati” di bavaglio, indossato pochi minuti dopo l’inizio della seduta. L’intenzione di protestare in maniera silenziosa però non è durata molto: la presidente Marchesi ha sospeso per un paio di volte il Consiglio a causa degli striscioni esposti e poi ha ordinato lo sgombero dell’aula da parte degli agenti della Polizia locale.


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de L’Eco di Bergamo in edicola 13 marzo 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA