«Notte bianca» in Città Alta - foto e video Non c’è il pienone, piace lo street food
Sculture di ghiaccio in Piazza Vecchia per la Notte Bianca di Natale (Foto by Gian Vittorio Frau)

«Notte bianca» in Città Alta - foto e video
Non c’è il pienone, piace lo street food

Grande interesse per lo street food in Città Alta dove giovedì sera, fino alle 23, è andata in scena la seconda edizione della «Notte bianca di Natale».

L’iniziativa si è dimostrata un discreto successo: anche se non si è visto il pienone chi ha voluto sfidare il freddo ha trovato musica, buon cibo a prezzi abbordabili, negozi aperti (non tutti), sculture di ghiaccio, giochi di magia. Tutto condito dall’atmosfera natalizia.

Parcheggi pieni, con gente in coda nella speranza che si liberasse un posto, sia alla Fara che lungo le Mura e non solo, complice anche lo spettacolo che si è svolto in contemporanea al Teatro Sociale.

Casoncelli in Piazza Vecchia

Casoncelli in Piazza Vecchia
(Foto by Gian Vittorio Frau)

Il successo più grande è arrivato proprio dallo street food: un esempio su tutti la polenta taragna con funghi offerta a 3 euro. Il tutto annaffiato poi con vin brulé.

Punto di ritrovo preferito piazza Vecchia. Peccato che non tutti i negozi fossero aperti, così come i musei. Chiusa anche la giostra.

L’iniziativa è alla seconda edizione ed è organizzata dalla Comunità delle Botteghe con la collaborazione del Comune.

Sculture di ghiaccio

Sculture di ghiaccio
(Foto by Gian Vittorio Frau)


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 18 dicembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA