Segui qui il Rosario del Vescovo Il video della Messa Crismale

Segui qui il Rosario del Vescovo
Il video della Messa Crismale

Anche oggi e nei prossimi giorni, sempre grazie alla diretta trasmessa da Bergamo Tv e proposta in streaming anche qui sul sito, sarà possibile partecipare alle celebrazioni liturgiche che caratterizzeranno questa settimana in preparazione alla solennità di Pentecoste. Guarda il video della Messa di giovedì 28 maggio celebrata alle 10 in Cattedrale.

Giovedì 28 maggio, alle 10, in diretta dalla Cattedrale, il Vescovo ha celebrato la Messa Crismale, durante la quale ogni anno, il Giovedì Santo, tutti i sacerdoti rinnovano le loro promesse e vengono benedetti gli oli santi. In Settimana Santa non si è potuto viverla e ora ha assunto una forma però particolare. Saranno infatti presenti i rappresentanti dei sacerdoti: i vicari territoriali, i moderatori delle fraternità presbiterali e coloro che hanno un servizio diocesano.

Il vescovo nell’omelia ha parlato anche del periodo che stiamo vivendo sottolineando l’importanza del dono dello spirito. Ha definito questo momento, un momento di incertezza da cui, tuttavia, non vogliamo farci paralizzare. Ha esortato tutti a «camminare nell’incertezza, ma coltivando un futuro buono, perchè il signore ci consegna un futuro buono».

Beschi ha chiesto anche di «non dimenticare» perchè quello che è accaduto «è vita, non solo morte e dolore, non dimentichiamo attraverso la preghiera. Una moltitudine ha pregato in questo periodo, ha aggiunto, e ha pregato non magicamente, nessuno ha pensato di poter scacciare con la preghiera il virus, è stata una preghiera gratuita, un affidarsi. E allora, ha continuato Beschi, vogliamo che il gusto della preghiera si allontani come questo contagio?»

Il vescovo ah poi concluso parlando della carità, dell’aiuto reciproco, della relazione tra le persone, del volto, dello sguardo che sono sempre più necessari in termini reali e poi rivolgendosi anche ai preti ha esortato a «servire la vita dove la vita accade».

Alla fine della celebrazione il vicario generale monsignor Pelucchi ha ricordato, nominando ciascuno per nome, tutti i preti che hanno perso la vita quest’anno, 26 solo nel periodo più critico dell’emergenza covid.

Rivedi qui la Messa di giovedì 28 maggio celebrata alle 10 in Cattedrale.

Nel pomeriggio di giovedì 28 maggio, alle 17.30, ci sarà, sempre con il Vescovo, l’ultimo appuntamento con il Rosario, che avrà come attenzione particolare il mondo della scuola e come luogo la Valle Brembana.

Sabato 30 maggio, alle 20.30, in diretta dal Duomo, il Vescovo presiederà la Veglia di Pentecoste, con i rappresentanti dei laici della diocesi: l’ascolto di alcune testimonianze si farà invocazione allo Spirito Santo creatore, consolatore, per avere da lui forza, luce, vita, grazia.

Domenica 31 maggio, alle 10.30, Monsignor Beschi, concluderà le sue celebrazioni in diretta tv, con la solenne celebrazione della Messa di Pentecoste. Ci ricorda il Vescovo: «Le celebrazioni liturgiche con la presenza dell’assemblea sono parte integrante e decisiva della vita cristiana, ma la graduale ripresa della celebrazione chiede comunque ai fedeli e ai sacerdoti il rispetto di diverse indicazioni cautelative. Vogliamo invece che sia sentita, vissuta, compresa come benedizione per tutti e per ciascuno».


© RIPRODUZIONE RISERVATA