«Ok pagare la sosta nei giorni festivi ma più bus e biglietto giornaliero»

«Ok pagare la sosta nei giorni festivi
ma più bus e biglietto giornaliero»

«Federconsumatori, in linea di principio, non contesta la decisione della Giunta di fare pagare la sosta in strada anche i giorni festivi, in un’ottica di rivisitazione del piano del traffico e della sosta in città».

«In ogni caso fateci la grazia di evitare dichiarazioni del tipo: il fine non è quello di “fare cassa”…. Si può dire di tutto ma non si può dire che “non si farà cassa”. E poiché nelle disponibilità comunali entreranno tanti soldi in più, gradiremmo che l’operazione venisse fatta in assoluta trasparenza».

«Stabilito che ci sarà un ulteriore onere a carico di tutti coloro che vorranno, o dovranno, sostare negli spazi blu del centro (o in tutta la zona rossa?), sarebbe apprezzabile se i nostri Amministratori dichiarassero che utilizzo verrà fatto delle entrate aggiuntive».

«Alla voce “utilizzo delle entrate aggiuntive”, Federconsumatori propone che nei giorni festivi si incentivi l’uso del trasporto pubblico locale aumentandone le corse e facendo pagare un solo biglietto per tutta la giornata. In questo modo si potrebbero ottenere i risultati di migliorare l’ambiente, ridare fluidità al traffico e rendere coerenti le dichiarazioni di intenzioni con i fatti».

«Ci appelliamo a sindaco e Giunta mentre aspettiamo con interesse le prossime decisioni del Consiglio comunale».

Federconsumatori Bergamo


© RIPRODUZIONE RISERVATA