Oltre tremila atalantini a Liverpool «Un altro record impensabile»

Oltre tremila atalantini a Liverpool
«Un altro record impensabile»

Più che a Lione, più che a Nicosia: in Francia furono 2.800, a Cipro circa 800. Stavolta, il numero degli atalantini vicini alla squadra del cuore, anche là, nella lontana Inghilterra, supererà quota tremila.

Il settore ospiti contiene 2.900 unità ed è esaurito da giorni, poi c’è qualche centinaio di persone nelle altre aree. Ufficialmente, i bergamaschi potrebbero accedere solo allo spicchio riservato agli ospiti, ma dall’Inghilterra filtra ottimismo e la limitazione potrebbe non essere applicata in maniera rigida. Una stima verosimile parla dunque di 3.200 atalantini a Liverpool.

Tanta, tantissima gente: «Un altro record: fino a qualche mese fa, avrei creduto impossibile vedere 3.000 atalantini in Inghilterra. Si trasferisce un pezzo della Bergamo calcistica: a Liverpool, per un giorno, si parla bergamasco. Tutto questo entusiasmo merita il miglior risultato», ride Marino Lazzarini, presidente del Club Amici dell’Atalanta, che ha riempito uno dei sei voli Ovet.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale dell’Eco di Bergamo del 23 novembre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA