Primo Maggio, vescovo a San Pellegrino Messa nella centrale idroelettrica

Primo Maggio, vescovo a San Pellegrino
Messa nella centrale idroelettrica

Monsignor Beschi rinnova la tradizione mercoledì 1° maggio alle 16. Sabato 4 maggio convegno su «Lavoro e ambiente».

La Diocesi di Bergamo, in occasione del Primo Maggio, propone due iniziative per riflettere sul tema del lavoro come parte integrante della vita dell’uomo. La prima proposta riguarda la celebrazione che il vescovo ogni anno presiede all’interno di una realtà lavorativa bergamasca, trasformando per un pomeriggio il luogo quotidiano del lavoro in luogo di preghiera, di riflessione e di incontro. Il vescovo Francesco Beschi raggiungerà quest’anno San Pellegrino Terme, in Valle Brembana, per la celebrazione eucaristica nel pomeriggio di mercoledì 1° maggio. Grazie alla collaborazione con Bim, Enel Green Power e Uniacque Spa, la Messa sarà celebrata alle 16 negli spazi della Centrale idroelettrica in via dei Partigiani.

Per approfondire il tema «Lavoro, energia e ambiente» si terrà sabato 4 maggio nella sede di Uniacque in via Canovine 21 a Bergamo una mattinata di studio con inizio alle 9. Relatore sarà Filippo Servalli, direttore marketing di Radici Group. Seguirà una tavola rotonda sull’argomento con i rappresentanti di Uniacque, Enel Green Power e Bim.


© RIPRODUZIONE RISERVATA