Provincia al voto il 31 ottobre Seggi aperti dalle 8 alle 23

Provincia al voto il 31 ottobre
Seggi aperti dalle 8 alle 23

Mercoledì 31 ottobre i tremila amministratori locali (sindaci e consiglieri comunali) chiamati ad eleggere il presidente e i membri del nuovo Consiglio provinciale, avranno tre ore di tempo in più per recarsi ai seggi.

Lo hanno comunicato martedì in una nota i parlamentari bergamaschi di Lega e Forza Italia, che in giornata avevano scritto al prefetto, Elisabetta Margiacchi, e al presidente della Provincia, Matteo Rossi, chiedendo di posticipare alle 23 l’orario di chiusura dei seggi, inizialmente previsto per le 20, com’è già stato fatto in altre province lombarde, come Lodi e Brescia.

Il documento è stato sottoscritto dai parlamentari Alberto Ribolla, Daniele Belotti, Rebecca Frassini, Cristian Invernizzi, Roberto Calderoli, Simona Pergreffi, Tony Iwobi e Daisy Pirovano della Lega e da quelli di Forza Italia Alessandro Sorte, Stefano Benigni, Gregorio Fontana e Alessandra Gallone. «Crediamo – hanno annunciato i parlamentari apprendendo che i seggi resteranno aperti dalle 8 alle 23 – che l’applicazione della circolare del ministero dell’Interno anche da parte della Provincia di Bergamo, sia una questione di buonsenso, al fine di garantire la più ampia partecipazione al voto».

La Prefettura ha puntualizzato che la competenza in merito alle elezioni provinciali è della Provincia stessa, e che, quindi, non ha titolo per entrare nel merito delle scelte sull’orario dei seggi. La Prefettura si è dunque limitata a prendere atto di una decisione presa dalla Provincia, a cui spetta per legge.


© RIPRODUZIONE RISERVATA