La droga nascosta sotto il letto - Foto Casa trasformata in raffineria a Osio

La droga nascosta sotto il letto - Foto
Casa trasformata in raffineria a Osio

Scoperta una raffineria della droga nella Bergamasca, a Osio Sotto: la sostanza veniva poi distribuita in Valle Camonica e nella zona bergamasca di Zingonia.

Era una casa di Osio Sotto la raffineria di droga: ci vivevano una donna di 68 anni, il marito 69enne e il figlio di 45 anni. Una famiglia albanese insospettabile che in camera da letto gestiva una maxi raffineria: per la precisione sotto il letto i carabinieri hanno trovato 12 chili e mezzo di eroina. Maxi operazione tra Bergamo e Brescia nella giornata di martedì 16 ottobre che ha portato all’arresto di 9 persone, tutte nel carcere di Brescia ad eccezione di un acquirente bresciano di 71 anni che è ora ai domiciliari.

Nella casa sono stati trovati anche 10 di marijuana, 400 grammi di oppio e materiale per il confezionamento, oltre al chilo di cocaina intercettato mentre veniva trasferito nella zona della Valle Camonica per la vendita. Si presume che la famiglia fosse dedita a suddividere e confezionare la droga che poi veniva smerciata attraverso dei corriere nella zona della Bassa Bergamasca e in Valle Camonica per alimentare le locali piazze di spaccio.

L’operazione, diretta dalla Procura della Repubblica di Brescia e condotta dai Comandi Provinciali di Brescia e Bergamo dell’Arma, ha permesso quindi di sequestrare 12,5 chili di eroina, uno di cocaina, 10 di marijuana e circa 70 mila euro in contanti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA