Regione, bando da 70 milioni di euro «Per aiutare le imprese a ripartire»

Regione, bando da 70 milioni di euro
«Per aiutare le imprese a ripartire»

A partire dalle 10.30 di lunedi’ 18 maggio, e fino a esaurimento delle risorse finanziarie disponibili, sara’ possibile aderire a ’Credito Adesso Evolution’. Il bando, approvato dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore allo Sviluppo economico Alessandro Mattinzoli, e’ accessibile dalla piattaforma pubblicata sul sito www.bandi.regione.lombardia.it

La misura, sviluppata insieme a Finlombarda Spa, modificata di recente per allargare la platea, ha una dotazione di 67 milioni di euro per i finanziamenti, e di altri 7.353.000 euro per il ’Fondo Abbattimento Tassi’.

«Con questa misura - ha detto il presidente Attilio Fontana - vogliamo dare un aiuto concreto alla ripartenza. L’epidemia Coronavirus ha pesato gravemente su tantissime attivita’ e la Regione non e’ mai stata ferma. Fin da subito abbiamo fatto tutto il possibile per cercare di sostenere chi era in difficolta’».

I BENEFICIARI - L’iniziativa si rivolge alle imprese dei settori manifatturiero, costruzioni, commercio all’ingrosso e al dettaglio (limitatamente ad alcuni Codici attivita’, noti come codici Ateco 2007) servizi alle imprese (solo per alcuni codici Ateco 2007), alloggio, ristorazione e servizi di asili nido e assistenza diurna per minori disabili, operative in Lombardia da almeno 24 mesi e con una media dei ricavi tipici, risultante dagli ultimi due esercizi contabilmente chiusi, di almeno 72 mila euro. Si rivolge inoltre a tutti i liberi professionisti, anche a quelli non iscritti ad ordini, albi o ad associazioni professionali tenute nell’elenco del Mise.

LIQUIDITA’ ALLE IMPRESE - «Le nostre imprese - spiega Mattinzoli - sono in una situazione drammatica. Grazie al coordinamento del presidente Attilio Fontana e al confronto con i protagonisti del Patto per lo Sviluppo e con tutte le associazioni di categoria, e’ emerso con chiarezza che l’esigenza impellente ora, per tutto il tessuto produttivo, dalle micro alle grandi imprese, agli artigiani, alle cooperative ed ai liberi professionisti, e’ la liquidita’. Ora quindi servono misure veloci, semplificate e snelle.

FILIERA DEL TURISMO - «E’ una misura - ha aggiunto l’assessore al Turismo e Moda Lara Magoni - che da’ risposte immediate e concrete ai tanti operatori della filiera del turismo lombardo, colpiti pesantemente dalla crisi. E’ necessario sostenere un settore che ha contribuito, negli anni, a far diventare i nostri territori sempre piu’ attrattivi. Regione Lombardia risponde ancora una volta ’presente’ e dimostra di voler aiutare imprese, professionisti e famiglie, dando loro un segnale forte di speranza in modo da salvare le proprie attivita’ e programmare il futuro. Con la fiducia di costruire insieme, nessuno dovra’ essere lasciato solo».

CARATTERISTICHE DEI FINANZIAMENTI - Credito Adesso Evolution prevede la concessione di finanziamenti da Finlombarda Spa e da banche e Confidi aderenti assistiti da un contributo in conto interesse del 3%, di importo compreso tra 75 e 800.000 euro per le Pmi, tra 100.000 e 1,5 milioni di euro per le Midcap, tra 18 e 200.000 euro per i professionisti. Aumenta il periodo di preammortamento che va da 0 a 24 mesi, a questo si aggiunge un prolungamento della durata del finanziamento, che passa da 36 a 72 mesi.

«La nuova linea Credito Adesso Evolution - ha commentato Michele Vietti, presidente di Finlombarda Spa - concede una boccata di ossigeno alle imprese che necessitano di risorse finanziarie nell’attuale fase di emergenza epidemica. Con questo nuovo strumento Finlombarda conferma il suo impegno nel sostenere le aziende del territorio regionale a risollevarsi e ripartire».

DOMANDE - E’ possibile presentare una o piu’ domande entro i limiti degli importi massimi previsti. (LNews)


© RIPRODUZIONE RISERVATA