Ricompare il 54enne disperso sui monti L’avevano cercato per una settimana

Ricompare il 54enne disperso sui monti
L’avevano cercato per una settimana

È ricomparso lunedì bussando alla porta di un’abitazione di Erve per telefonare e per dire che sta bene Antonio Borghetti, il 54enne di Galbiate, in provincia di Lecco, di cui si erano perse le tracce martedì 29 gennaio, dunque ormai una settimana fa.

Il caso era arrivato anche a «Chi l’ha visto?» con un appello. Nel frattempo le ricerche erano state concentrate sulle montagne di Carenno a Colle di Sogno, località della provincia di Lecco al confine con quella di Bergamo, dove era stato trovato il suo scooter. Nel frattempo le battute, con l’ausilio di cani molecolari, erano state anche sospese per le abbondanti nevicate in quota e a valle. Lunedì il colpo di scena, nel paesino sullo stesso versante montano ma a una decina di chilometri di distanza. Si tratterà ora di capire cosa è successo e dove è stato il 54enne in questi giorni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA