Ricordando Maria e le vittime di Dacca Lunedì commemorazione a Palafrizzoni

Ricordando Maria e le vittime di Dacca
Lunedì commemorazione a Palafrizzoni

L’Amministrazione intende così esprimere il cordoglio della città di Bergamo ai familiari delle vittime e invita tutti i cittadini a partecipare.

Lunedì 11 luglio, alle 17.45, poco prima dell’apertura del Consiglio comunale di Bergamo, Palazzo Frizzoni sarà scenario della commemorazione delle vittime di Dacca, capitale del Bangladesh, nella quale venerdì scorso 20 persone sono state trucidate da un gruppo di fondamentalisti. L’Amministrazione intende così esprimere il cordoglio della città di Bergamo ai familiari delle vittime e invita tutti i cittadini a partecipare.

Sarà un modo sia per esprimere con forza la vicinanza alla famiglia di Maria Riboli, trentatreenne di Borgo di Terzo che ha perso la vita nel massacro di Dacca, sia per riaffermare i diritti alla vita, all’uguaglianza e al rispetto, che sono alla base della nostra società, sia, infine, per manifestare la volontà di lavorare per un futuro migliore, fondato sulla pacifica convivenza tra le persone. Interverranno il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, e la presidente del Consiglio comunale, Marzia Marchesi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA