Rubano un’auto e poi tentano spaccata in un bar di Albino: due ladri finiscono in manette

Arresto I Carabinieri li hanno fermati per controllarli e poi hanno ricostruito con le immagini delle telecamere quanto accaduto.

Rubano un’auto e poi tentano spaccata in un bar di Albino: due ladri finiscono in manette

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile nel corso della nottata hanno controllato un’Alfa Romeo 147 con a bordo due uomini di origine albanese. Insospettiti dal nervosismo dei due, i militari hanno approfondito il controllo scoprendo all’interno dell’auto un inibitore di centraline e una chiave universale di avviamento per veicoli e una serie di arnesi atti allo scasso. Poco distante dal luogo del controllo è stata ritrovata anche una Fiat Panda rubata poche ore prima.

È bastato poco per capire che la presenza dei due albanesi non fosse casuale e infatti dopo il controllo delle immagini dei sistemi di videosorveglianza presenti nella zona è emerso che i due i due uomini, poco prima di essere fermati, avevano spaccato le vetrate di un bar di Albino, si erano introdotti all’interno del locale per legare una corda dall’auto al cambiamonete e sradicarlo. L’operazione non è riuscita perché l’apparecchio era ben fissato a terra.

Uno dei due occupanti è risultato che fosse già gravato da un ordine di carcerazione per possesso e fabbricazione di documenti falsi, reato per il quale deve scontare la pena di 1 anno e 6 mesi di reclusione.

I due malviventi sono stati portati nel carcere di Bergamo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA