Ladri scatenati, rubati 15 panettoni E c’è chi fa sparire   l’albero di Natale

Ladri scatenati, rubati 15 panettoni
E c’è chi fa sparire l’albero di Natale

C’è chi ruba i panettoni di Natale e chi ruba un albero di Natale posizionato in un condominio. I due furti sono stati segnalati in città nelle scorse ore.

Il furto dei panettoni è stato messo a segno ai danni di una imprenditrice bergamasca, che si è trovata il finestrino della sua macchina in frantumi in città, con la vettura svuotata. All’interno c’era uno scatolone contenente 15 panettoni da cento grammi ciascuno. «Erano i regali di Natale per i miei clienti - commenta -. I ladri non si sono fermati a questo e hanno ripulito anche il baule con tutta la merce che conteneva per un valore di circa 2 mila euro». Ecco il commento in Facebook della lettrice, che racconta: «I miei figli vogliono vedere il baule semivuoto e i vetri sul sedile. Vogliono sapere. E così provo a dare un senso al tutto: “Bambini, vogliamo pensare che con 15 piccoli panettoni abbiamo sfamato qualche bimbo povero?” Mio figlio risponde senza battere ciglio: “Avrebbero potuto chiedere, mamma, e tu glieli avresti dati”».

Finestrino in frantumi per rubare 15 panettoni formato mignon

Finestrino in frantumi per rubare 15 panettoni formato mignon

Dai panettoni all’albero di Natale: in un condominio è stato rubato l’albero comunitario. È successo a Bergamo, nel nuovo condominio dell’Acli di via Spino: nella scala C, all’interno del portone, i condomini hanno messo un alberello di Natale, ognuno di loro ha contribuito con un addobbo. «Voleva essere un simbolo di comunità – raccontano dal palazzo –. Lo abbiamo fatto una decina di giorni fa. Fino alle 19,30 di venerdì 4 dicembre c’era, la mattina successiva era scomparso».


© RIPRODUZIONE RISERVATA