Ryanair e Orio crescono a braccetto
Enac, lo strapotere dei vettori low-cost

Ryanair si conferma il primo vettore nazionale con 36milioni di passeggeri trasportati, Alitalia, seconda, è staccata di 15milioni.

Ryanair e Orio crescono a braccetto     Enac, lo strapotere dei vettori  low-cost

Continua il trend di crescita del traffico aereo in Italia. Nel corso del 2017 sono transitati 174.628.241 passeggeri negli aeroporti nazionali, con un aumento del 6,2% rispetto al 2016. I dati sono in linea con gli altri Paesi dell’Unione Europea. È quanto emerge dal Rapporto e Bilancio Sociale 2017 sulle attività svolte dall’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile. Confermato il primato di Ryanair nella graduatoria dei primi vettori operanti in italia con 36.272.693 passeggeri. Alitalia è al secondo posto (21.765.476 passeggeri), al terzo posto Easyjet (16.526.021 passeggeri). Nella classifica dei vettori operanti in Italia in base al numero dei passeggeri trasportati per traffico nazionale (solo partenze) Alitalia si conferma la prima compagnia (12.151.108 passeggeri), seguita da Ryanair (11.104.596) e Easyjet (2.828.289).

Per numero di passeggeri quello di Roma Fiumicino si conferma il primo aeroporto della lista con 40.841.141, ma in calo dell’1,8% rispetto al 2016. Al secondo posto Milano Malpensa con 22.037.241, in crescita del 14,1% rispetto al 2016. Terzo scalo quello di Bergamo con 12.230.942 passeggeri (+10,6% rispetto al 2016).

© RIPRODUZIONE RISERVATA