Salpa la Goletta dei laghi 2020 Stessa missione, anche online

Salpa la Goletta dei laghi 2020
Stessa missione, anche online

Legambiente invita a ripulire dai rifiuti anche un piccolo pezzettino di spiaggia e a condividere la foto sui social, sfidando tre o più amici a fare altrettanto.

Dal 16 al 21 luglio la Goletta dei Laghi, la campagna di Legambiente in difesa delle acque dei bacini lacustri italiani, sarà di nuovo sul lago d’Iseo per riproporre l’impegno e la lotta contro le grandi care all’associazione ambientalista: gli scarichi non depurati e inquinanti, l’abusivismo, i rifiuti e le microplastiche nelle acque.

Nel rispetto delle restrizioni per il distanziamento fisico imposte dalla pandemia, la goletta quest’anno punterà sul contributo dei cittadini attraverso due modalità: sul sito https://golettaverde.legambiente.it/ sarà possibile segnalare a Legambiente situazioni sospette di inquinamento di mare, laghi e fiumi per consentire all’associazione e ai suoi centri di azione giuridica di valutare la denuncia alle autorità; sui social invece con viene lanciata la #GolettaChallenge: Legambiente invita a ripulire dai rifiuti anche un piccolo pezzettino di spiaggia e a condividere la foto sui social, sfidando tre o più amici a fare altrettanto. Per aderire basta taggare Legambiente e inserire #GolettaChallenge nel post, contribuendo a una catena di buone azioni in difesa del pianeta.

In questi giorni invece un team di tecnici e volontari dell’associazione sta raccogliendo i campioni di acqua nei pressi delle sponde dei laghi per poi sottoporli ad analisi in modo da individuare le situazioni più critiche legate alla cattiva depurazione dei reflui fognari. La missione resta sempre quella di non abbassare la guardia sulla qualità delle acque e sugli abusi che minacciano le coste.


© RIPRODUZIONE RISERVATA