Scontro frontale, muore mamma di Cene Feriti anche il padre e la figlia di 40 anni
L’incidente sulla vecchia strada provinciale 35 a Nembro (Foto by Fronzi)

Scontro frontale, muore mamma di Cene
Feriti anche il padre e la figlia di 40 anni

Lo schianto sulla vecchia provinciale di Nembro intorno alle 19 di martedì 19 marzo. Una Renault ha urtato il cordolo e ha sbandato finendo nella corsia opposta contro la Dacia della famiglia di Cene.

In un tremendo schianto tra due autovetture avvenuto nella serata di martedì 19 marzo sulla Provinciale 35 della Valle Seriana, al km5,7 ha perso la vita Domenica Bortolotti, 62 anni, di Cene. La donna, seduta sul sedile posteriore, viaggiava assieme alla figlia di 40, che era alla guida del veicolo, un Dacia, e al marito di 67 che sedeva davanti, a fianco della conducente. Lo scontro è avvenuto poco dopo le 19 all’altezza del Mobilificio Valoti: una Renault Megane che viaggiava alla volta di Bergamo, condotta da un uomo di 81 anni, per cause da accertarsi, ha urtato contro il guard rail, è stata sbalzata al centro della strada ed è andata a sbattere frontalmente contro la Dacia.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti gli agenti della Polizia stradale di Treviglio per i rilievi, i vigili del fuoco di Bergamo mentre la provinciale è stata chiusa all’altezza dello svincolo di Alzano per chi veniva da Bergamo e al rondò di Nembro per chi scendeva. La strada è rimasta chiusa fin verso le 23. Sul posto anche le ambulanze della Cri di Alzano, della Cri Gandino, della Padana emergenze e di una seconda auto medica.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 20 marzo 2019.

© RIPRODUZIONE RISERVATA