Scossa di terremoto a Piacenza Avvertita anche nella Bergamasca

Scossa di terremoto a Piacenza
Avvertita anche nella Bergamasca

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.2 è stata registrata oggi alle 11.42, con epicentro a 6 chilometri a sud-est di Cerignale, in provincia di Piacenza. Lo riferisce Ingv.

Al momento non abbiamo segnalazioni di danni. Stiamo facendo tutte le verifiche». Lo dice all’ANSA Rita Nicolini, direttrice dell’agenzia regionale di Protezione civile nell’Emilia-Romagna, dopo la scossa di terremoto di magnitudo 4.2 nel Piacentino. Si tratta della seconda scossa in poche ore, avvertita anche in città. «Breve, ma piuttosto intensa», dice Nicolini che è in contatto con i tecnici. La scossa è stata registrata a una profondità di 3 km.

Ai Vigili del fuoco di Piacenza non risultano richieste di intervento in merito alla scossa , secondo le stime dell’Ingv, registrata alle 11.42 nel comune di Cerignale e avvertita nelle vicinanze.

È arrivata anche qualche segnalazione di bergamaschi che sostengono di averlo sentito anche se lievemente.


© RIPRODUZIONE RISERVATA