Scuola, flussi in aumento nel sottopasso  La situazione rimane sotto controllo

Scuola, flussi in aumento nel sottopasso
La situazione rimane sotto controllo

Nonostante l’aumento degli studenti, la situazione è rimasta comunque sotto controllo e non si sono registrati assembramenti.

Flusso in netto aumento nel sottopassaggio della stazione ferroviaria di Bergamo per il secondo giorno di scuola: dal rapporto odierno della Polizia Locale, impegnata a normalizzare la situazione tra la stazione ferroviaria e via Gavazzeni, emerge un incremento dei flussi di studenti del 60% rispetto alla giornata di ieri.

Nonostante l’aumento degli studenti, la situazione è rimasta comunque sotto controllo e non si sono registrati assembramenti. I flussi più consistenti si registrano ancora tra le 7.30 e le 8 e tra le 9.30 e le 10, a ridosso degli orari di ingresso negli istituti scolastici.

Nell’atrio della stazione ferroviaria erano presenti anche oggi tre agenti della polizia ferroviaria, mentre nel sottopasso, in corrispondenza degli accessi ai binari, sono stati attivi 4 steward e un operatore incaricato dal Comune: sono state consegnate 5 mascherine a persone che ne erano sprovviste.


© RIPRODUZIONE RISERVATA