«La mobilità in Lombardia è aumentata» Bergamo: 10.518 positivi, 46 in un giorno

«La mobilità in Lombardia è aumentata»
Bergamo: 10.518 positivi, 46 in un giorno

Il vicepresidente Fabrizio Sala in una diretta in Regione Lombardia.

In Lombardia la mobilità è salita al 42% rispetto a un giorno normale: lo ha detto il vicepresidente della Lombardia Fabrizio Sala in diretta Facebook sottolineando che si tratta di movimenti molto maggiori del 25% del giorno di Pasqua e Pasquetta. «La mobilità - ha aggiunto - si è sicuramente alzata per l’aumento delle attività produttive però ricordo l’appello al distanziamento solidale e a rimanere a casa se possiamo».

«L’ultimo decreto del governo ha ampliato qualche attività che può riaprire, quindi il dato che abbiamo sulla mobilità è in salita» ha spiegato Sala che ha aggiunto: «Abbiamo passato un weekend pasquale con una mobilità bassa, con il 25% sia domenica che lunedì, poi martedì siamo risaliti al 40% e ora siamo al 42%. Dobbiamo tornare indietro 25 giorni per ritrovare un dato del genere» ha detto Sala. «Crediamo che questo incremento sia dovuto alle maggiori attività produttive che si sono rimesse in moto, ma ricordiamo il nostro appello al distanziamento solidale, ossia mantenere le distanze per solidarietà verso gli altri. Restare in casa è l’unica arma per combattere il Covid» ha concluso.

Poi il punto sul contagio. Sono 63.094 i positivi in Lombardia con un aumento di 941 nuovi casi, mentre mercoledì era stato di 827, ma giovedì i tamponi sono stati 10.706, mentre mercoledì poco più di 7000. I decessi sono 11.608 con un aumento di 231 vittime mentre mercoledì erano state 235. Calano i ricoverati sia in terapia intensiva (1.032 con -42) e soprattutto negli altri reparti (11.356, -687). E Sala ha ribadito: «Ci sono dati migliorativi ma siamo ancora in Fase 1».

«I dati vanno sempre valutati su più giorni, ma alcuni dati si possono giudicare come migliorativi. Ma abbiamo ancora tanti decessi. Dobbiamo quindi dire che siamo ancora in Fase 1 e che più seguiamo le misure che ci siamo dati più riusciremo ad abbassare il tasso del contagio» ha sottolineato Sala.

La provincia con un aumento più alto di positivi è Milano con 277 nuovi casi (e un totale di 14.952), di cui 102 in città (6.160 in totale). A Brescia i contagiati sono 11.355 (+168), a Bergamo 10.518 (+45, con 32 decessi nelle ultime 24 ore) mentre sono stati solo 5 in casi a Sondrio e 4 nel Lecchese.

Ascolta qui la conferenza stampa


© RIPRODUZIONE RISERVATA