Sequestrati 2 chili di droga al giorno Bergamo 1ª per ecstasy in Lombardia

Sequestrati 2 chili di droga al giorno
Bergamo 1ª per ecstasy in Lombardia

Nella caccia quotidiana alla droga nella Bergamasca, sulla bilancia dei sequestri del 2017 pesano 613 chili di stupefacenti, di ogni tipo.

In pratica 2 al giorno. Bergamo è sempre uno snodo cruciale per la Lombardia, cioè la regione principale per consumi, e il mercato non si ferma, al massimo arretra lievemente. Dai 911 chili del 2016, infatti, i «sigilli» sono scesi, ma il dato complessivo resta corposo: nell’ultimo decennio, sono oltre 9 le tonnellate rintracciate dalle forze dell’ordine a Bergamo. Lo rivelano i dati del Viminale.

Nel 2017, comunque, la Bergamasca è stata la quarta provincia in regione per quantità di stupefacenti sequestrata: è sempre l’hashish a rappresentare la parte più cospicua, 448 chili (solo nel Milanese ne è girato di più), a cui s’aggiunge un altro cannabinoide, la marijuana, con quasi 77 chili scovati dagli agenti. Poi c’è la cocaina, la droga più redditizia, di cui ne sono stati sequestrati oltre 40 chili. Ma l’allarme è per altri tipi di droga, in un mix tra passato e modernità: Il ritorno dell’eroina (37 chili) e ben 2 chili e 133 grammi di droghe sintetiche (ecstasy in primis), il dato più consistente di tutta la Lombardia.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 19 gennaio 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA