Stadio, cantiere avanti tutta Per metà giugno i pilastri della curva

Stadio, cantiere avanti tutta
Per metà giugno i pilastri della curva

Nonostante il maltempo i lavori procedono. Per fine settimana si dovrebbe iniziare a predisporre la platea di fondazione. Poi arriveranno anche le gru.

Se l’Atalanta si gioca la Champions domenica sera a Reggio Emilia, la nuova curva Nord avrà il suo momento decisivo a metà giugno. In quei giorni il traffico in zona viale Giulio Cesare comincerà a farsi più intenso e i carichi decisamente eccezionali.

Prima le quattro gru (due da 4.000 e due da 5.000 tonnellate) che verranno posizionate nell’area di cantiere, poi faranno la comparsa i primi pilastri della futura Nord, rettilinea, tutta al coperto e con posti numerati. In quel momento comincerà davvero la costruzione del manufatto, almeno nel senso di visibilità esterna. Perché in questi giorni, pioggia o non pioggia, i lavori sono andati avanti tutta, con la prima gettata di cemento per la vasca di decantazione dal lato della tribuna Giulio Cesare.


Leggi tutto l’articolo di Dino Nikpalj acquistando a 0.99 euro la copia digitale del 21 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA